Oasi

AMBIENTE OASI

L’Oasi Le Foppe, ormai Sito di Interesse Comunitario (IT2050011), interessa un’area di circa 11 ettari nella campagna a Ovest di Trezzo sull’Adda, di cui 5 oggetto di un intervento di rinaturalizzazione a partire dai primi anni Novanta. L’area è inserita in una zona di campagna caratterizzata ancora da una buona presenza di filari, anche se nei prossimi anni sarà lambita dall’espansione urbana.

Con il termine "Foppa", nel milanese si intende una buca colma d'acqua.

Le Foppe qui sono artificiali, create da escavazioni di argilla per la produzione di mattoni, attività terminata non molti anni fa. L’Oasi Le Foppe, infatti, si trovano nella pianura milanese nordorientale, in una zona dove affiorano sedimenti argillosi rossastri formati dal ghiacciaio dell’Adda, denominati ferretto.

Grazie alla costante presenza d'acqua dovuta alla abbondanti precipitazioni primaverili e autunnali e alla buona impermeabilità del substrato argilloso, che tende a trattenere l’acqua meteorica e a temperature medie invernali elevate (3°C), si è ricreato un ambiente in grado di accogliere una ricca biodiversità. Il sito presenta soprattutto interesse botanico (in particolare per la flora acquatica) e ornitologico.

Interessanti nella zona anche i "cavoni", depressioni boscate a volte di notevole profondità, creati anticamente come raccoglitori d'acqua piovana e forse come strade di collegamento.



Dai pannelli solari ai pannelli didattici

Dal sole arriva, indirettamente, un contributo alle Foppe. La Tollinger Italia di Fara Gera d'Adda, azienda specializzata in impianti solari termici e fotovoltaici, coprirà infatti le spese vive della realizzazione (già in corso) di un'esposizione mobile relativa all'ambiente e alle attività relative all'Oasi. La mostra è costituita da una serie di grandi pannelli, ognuno dei quali incentrato su un particolare aspetto: da quelli naturalistici come ambiente, fauna, flora, funghi, alla storia del recupero dell'Oasi, dall'attività divulgativa effettuata dall'Associazione Le Foppe agli studi scientifici effettuati nell'area. Una “sponsorizzazione” bene accetta proprio perché proviene da un'azienda il cui operato favorisce l'ambiente.
 

VISITA IL SITO di System Tollingerhttp://www.systemtollinger.com


Guarda in formato .pdf la mostra in pannelli:

01 INIZIO STORIA OASI

09 ANFIBI

02 RICERCA OASI

10 FARFALLE

03 RASSEGNE STAMPA

11 LIBELLULE

04 FUNGHI

12 FLORA E VEGETAZIONE

05 LAVORI ALLE FOPPE

13 PIANTE ACQUATICHE

06 EDUCAZIONE AMBIENTALE

14 UCCELLI

07 INIZIATIVE

15 WEB OASI

08 SIC

 


da cava di argilla a oasi